Elettrolisi Percutanea

Elettrolisi Percutanea

È una tecnica mininvasiva che prevede l’inserimento di un ago all’interno della struttura tendinea sofferente, sotto monitoraggio ecografico.

L’utilizzo di microcorrenti è finalizzato a stimolare il tessuto del tendine a una guarigione spontanea da aree micolesionali o degenerative. Tramite un fenomeno chimico (l’elettrolisi, per l’appunto), viene generato un processo infiammatorio locale al fine di indurre il tendine a una guarigione spontanea.

L’elettrolisi percutanea è indicata nel trattamento dei seguenti tendini:

rotuleo (ginocchio);
sovraspinato (spalla);
fascia plantare (piede);
tendini epicondiloidei (gomito);
tendine d’Achille.

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.